Magistratura Tributaria 2023/2024

COD: N/A Categoria:

Il valore di un metodo

Il corso per l’accesso alla magistratura tributaria nasce dall’esperienza ultradecennale di Accademia del Diritto e Metodo Magistrato nella formazione degli aspiranti magistrati.

Qualità e prestigio dei docenti, rapporto diretto e individuale tra docente e aspirante magistrato, valore di un metodo vincente collaudato nel tempo: il corso di formazione con la più alta percentuale di vincitori.

L’obiettivo e il metodo del corso

Il corso fornisce una preparazione completa e personalizzata per il concorso in magistratura tributaria.

Il valore aggiunto è il metodo, frutto dell’esperienza ultradecennale del corpo docente.

L’analisi delle norme e la disamina dei principi, degli istituti, della dottrina e delle questioni giurisprudenziali costituiscono la base del metodo. Il corso consente di sviluppare su questa base un’autonoma capacità di analisi e di argomentazione, attraverso gli strumenti della logica giuridica e del ragionamento.

In questo modo il corso prepara lo studente ad affrontare qualunque prova concorsuale.

Il corso è personalizzato. L’applicazione del metodo viene calibrata in relazione alle esigenze, anche di tempo,  del singolo aspirante magistrato e al suo livello di preparazione.

Per questo il corso prevede colloqui individuali con il docente e programmi specifici di studio.

La verifica sull’apprendimento del metodo si svolge anche attraverso la correzione individuali delle simulazioni di concorso.

La prova pratica

La difficoltà maggiore del concorso per l’accesso alla magistratura tributaria è rappresentata dalla prova pratica, che si sostanzia nella redazione di una sentenza tributaria.

Il corso mira a fornire i necessari strumenti e a impartire le tecniche di redazione della sentenza tributaria.

Per questo sono previste lezioni interattive di spiegazione guidata: il docente (giudice tributario) fornirà una traccia, sul modello di quella concorsuale, e spiegherà come affrontare la redazione della sentenza, simulando la prova concorsuale.

Il docente guiderà l’aspirante magistrato nell’analisi delle questioni (processuali e sostanziali) poste dalla traccia, nell’ordine di esame di esse e nell’impostazione della sentenza (motivazione e dispositivo).

Gli strumenti del corso

MODULO DI DIRITTO CIVILE
  • 10 lezioni di diritto civile su tutto il programma
  • 10 dispense ragionate e ipertestuali di aggiornamento giurisprudenziale e approfondimento
  • 4 simulazioni di prova concorsuale (tema di diritto civile), con
    • assegnazione di tracce a elevata probabilità concorsuale
    • correzione individualizzata dei temi da parte del docente, con segnalazione degli errori sul compito e con indicazione dei consigli per migliorare
    • scaletta di svolgimento delle tracce assegnate per le simulazioni
    • tema svolto per comprendere come la traccia avrebbe dovuto essere sviluppata;
MODULO DI DIRITTO COMMERCIALE
  • 9 lezioni di diritto commerciale su tutto il programma
  • 9 dispense ragionate e ipertestuali di aggiornamento giurisprudenziale e approfondimento
  • 4 simulazioni di prova concorsuale (tema di diritto commerciale), con
    • assegnazione di tracce a elevata probabilità concorsuale
    • correzione individualizzata dei temi da parte del docente, con segnalazione degli errori sul compito e con indicazione dei consigli per migliorare
    • scaletta di svolgimento delle tracce assegnate per le simulazioni
    • tema svolto per comprendere come la traccia avrebbe dovuto essere sviluppata;
MODULO DI DIRITTO TRIBUTARIO
  • 10 lezioni sintetiche di diritto tributario su tutto il programma (parte generale, singoli tributi e diritto processuale tributario)
  • 10 dispense, ragionate e ipertestuali di aggiornamento giurisprudenziale e approfondimento
  • 6 simulazioni di prova concorsuale (tema di diritto tributario), con
    • assegnazione di tracce a elevata probabilità concorsuale
    • correzione individualizzata dei temi da parte del docente, con segnalazione degli errori sul compito e con indicazione dei consigli per migliorare
    • scaletta di svolgimento delle tracce assegnate per le simulazioni
    • tema svolto per comprendere come la traccia avrebbe dovuto essere sviluppata;
MODULO DI PROVA PRATICA
  • 6 lezioni interattive e guidate di redazione della sentenza tributaria
  • 6 dispense sintetiche, ragionate e ipertestuali con risoluzione di casi di giurisprudenza ad elevata probabilità concorsuale
  • 6 simulazioni mirate di sentenza, con
    • assegnazione di casi a elevata probabilità concorsuale
    • correzione individualizzata delle sentenze redatte dall’aspirante magistrato da parte del docente, con segnalazione degli errori sulla sentenza e con indicazione dei consigli per migliorare
    • scaletta di svolgimento dei casi assegnati per le simulazioni
    • sentenza svolta per comprendere come il casco avrebbe dovuto essere sviluppato

Ogni modulo prevede la possibilità di fruire di:

  • colloqui individuali con il docente
  • programmi personalizzati di studio, in base al livello di preparazione e al tempo a disposizione dell’aspirante magistrato
  • indicazioni dei migliori testi di studio
Le reali simulazioni di concorso
Durante il corso si svolgeranno 2 reali simulazioni di concorso. Sarà perfettamente riprodotta la situazione concorsuale: tre giorni consecutivi di prove, della stessa durata del concorso, per preparare l’aspirante magistrato alle difficoltà dele prove.

I docenti

  • Cons. Marco Fratini, Magistrato della Corte dei Conti: diritto civile e commerciale
  • Avv. Lucrezia Fiandaca, Avvocatura Generale dello Stato, Sezione Tributaria: diritto tributario
  • Cons. Andrea Mazzieri, Magistrato della Corte dei Conti: diritto commerciale

Modalità di fruizione delle lezioni e delle simulazioni

Le lezioni si svolgeranno in diretta streaming il venerdì dalle ore 15 alle ore 20.00 e il sabato dalle ore 9.00 alle ore 14.00 e la domenica dalle ore 9.00.

Le lezioni sono poidisponibili in qualunque momento nella piattaforma e-learning (5 visualizzazioni per ogni lezione) e nell’APP metodomagistrato scaricabile sul cellulare (senza limiti di visualizzazioni).

Le simulazioni possono essere svolte da casa e consegnate fino a 5 giorni successivi all’assegnazione della traccia (che avviene il venerdì).

Durata del corso

Il corso avrà inizio domenica 30 settembre ore 9.00 e terminerà prima delle prove scritte del concorso.

Costi

  • Modulo di diritto civile e commerciale € 800 i.i.
  • Modulo di diritto tributario € 800 i.i.
  • Modulo di prova pratica € 800 i.i.

Sono previsti sconti per coloro che hanno già frequentato uno dei corsi di Metodomagistrato.

 

Calendario lezioni Magistratura tributaria

30 settembre ore 9

  • Lezione Diritto civile

8 ottobre ore 9

  • Lezione di diritto commerciale

15 ottobre ore 9

  • Lezione di diritto tributario

21 ottobre ore 9

  • Simulazione di diritto tributario

22 ottobre ore 9

  • Lezione di diritto tributario

27 ottobre ore 9

  • Simulazione della sentenza tributaria

29 ottobre ore 9

  • Lezione sulla redazione della sentenza tributaria

3 novembre ore 9

  • simulazione di diritto civile

4 novembre ore 9

  • Lezione Diritto civile. Le obbligazioni (Parte III)
  • Lezione Diritto civile. Le obbligazioni (Parte IV)

5 novembre ore 9

  • Lezione di diritto commerciale

11 novembre ore 9

  • Simulazione di diritto tributario

12 novembre  ore 9

  • Lezione di diritto tributario

18 novembre ore 9

  • Simulazione di diritto commerciale

19 novembre ore 9

  • Lezione di diritto commerciale

25 novembre ore 9

  • Simulazione della sentenza tributaria

26 novembre ore 9

  • Lezione sulla redazione della sentenza

3 dicembre ore 11

  • Lezione di diritto tributario

10 dicembre ore 9

  • Lezione sulla redazione della sentenza tributaria

11, 12 e 13 dicembre

  • simulazione di concorso: diritto civile e commerciale, diritto tributario e prova pratica

16 dicembre ore 9

  • Lezione Diritto civile. La responsabilità (Parte I)

23 dicembre ore 9

  • Lezione di diritto commerciale: i singoli contratti e i contratti di impresa

13 gennaio ore 14

  • Lezione di diritto tributario

20 gennaio

  • Lezione Diritto civile. La responsabilità (parte II)

27 gennaio ore 9

  • Simulazione della sentenza tributaria

28 gennaio ore 9

  • Lezione sulla redazione della sentenza tributaria

3 febbraio ore 9

  • Lezione Diritto civile. Il contratto (parte I)

9 febbraio ore 14

  • Simulazione sulla sentenza tributaria

10 febbraio ore 9

  • Lezione Diritto civile. Il contratto (parte II)

11 febbraio ore 9

  • Lezione sulla redazione della sentenza tributaria

18 febbraio ore 10

  • Lezione di diritto tributario: interpretazione ed elusione fiscale. Rapporti Stato-Regioni

24 febbraio

  • Lezione di diritto commerciale: l’impresa (organizzazione, categorie, modelli, statuti)

24 febbraio

  • Simulazione sulla sentenza tributaria

25 febbraio ore 9

  • Lezione sulla redazione della sentenza tributaria

2 marzo ore 9

  • Lezione Diritto civile. Il contratto (parte III)

3 marzo

  • Lezione Diritto commerciale: azienda, proprietà industriale e intellettuale (circolazione dell’azienda, concorrenza, segni distintivi, invenzioni e opere dell’ingegno)

8 marzo ore 9

  • Simulazione di diritto civile

17 marzo ore 9

  • Lezione di diritto tributario: I singoli tributi

23 marzo ore 9

  • Lezione Diritto civile

23 marzo ore 9

  • Simulazione di diritto tributario

24 marzo ore 10.30

  • Lezione di diritto tributario: Il procedimento tributario e le recenti riforme: lo Statuto del contribuente e le norme collegate

5 aprile

  • Simulazione di diritto commerciale

6 aprile

  • Lezione di diritto commerciale: titolo di credito e strumenti finanziari (circolazione della ricchezza, discipline e fattispecie di titoli, dematerializzazioni)

7 aprile ore 9

  • Lezione di diritto tributario

13 aprile ore 9

  • Lezione Diritto civile. I diritti reali

20 aprile ore 9

  • Simulazione di diritto tributario

21 aprile ore 9

  • Lezione di diritto tributario: Autotutela, interpello e istituti deflattivi del contenzioso. Il processo

27 aprile ore 9

  • Lezione Diritto civile. Le successioni

27 aprile

  • Lezione di diritto commerciale: le società (in generale, di persone e a causa mutualistica)

5 maggio ore 9

  • Lezione Diritto civile. La famiglia e la filiazione

11 maggio

  • Lezione di diritto commerciale:le società azionarie (atto costitutivo, patti parasociali, conferimenti, azioni, obbligazioni, strumenti finanziari e partecipativi, patrimonio destinati, partecipazioni rilevanti e gruppi)

12 maggio ore 9

  • Lezione Diritto civile. Le persone e gli enti

18 maggio ore 9

  • Simulazione di diritto tributario

19 maggio 9

  • Lezione di diritto tributario

25 maggio

  • Lezione di diritto commerciale: organizzazione, capitale, bilancio, modificazioni

26 maggio ore 9

  • Simulazione di diritto commerciale

1 giugno

  • Lezione di diritto commerciale: trasformazione, fusione, scissione, scioglimento e liquidazione
Moduli

Diritto civile e commerciale + Diritto Tributario + Prova Pratica, Diritto civile e commerciale + Diritto Tributario, Diritto civile e commerciale + Prova Pratica, Diritto Tributario + Prova Pratica, Diritto civile e commerciale, Diritto Commerciale, Diritto Tributario, Prova Pratica, Diritto Commerciale + Diritto Tributario + Prova Pratica, Diritto Commerciale + Diritto Tributario, Diritto Commerciale + Prova Pratica

Carrello
Torna in alto